Tom Hollander biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Tom Hollander

ETÀ: Ha 51 Anni
ALTEZZA: 173 cm

NASCE A: Oxford, Gran Bretagna
NASCE IL: 25/08/1967

Thomas Anthony Hollander, noto semplicemente come Tom Hollander, è nato il 25 agosto 1967 a Bristol, ma è cresciuto a Oxford. Si appassiona alla recitazione sin da giovanissimo, frequentando e divenendo membro del National Youth Theatre e del National Youth Music Theatre di Londra. È all'età di quattordici anni, infatti, che risale il suo primo ruolo principale nel telefilm John Diamond (1981). Passeranno anni prima che Hollander riceva un altro ruolo in TV e al cinema, nel frattempo continua a formarsi, a recitare in teatro e a studiare, laureandosi presso l'Università di Cambridge. Dopo la laurea, l'attore non viene ammesso alla scuola di recitazione, ma non demorde e continua a coltivare il suo sogno di raggiungere ii successo.

La sua è una carriera già ben avviata, soprattutto in ambito televisivo, dove nel 1993 è uno dei personaggi principali della serie Harry. Nel 1996 arriva anche l'esordio al cinema con ben due pellicole: il drammatico Una scelta d'amore e la commedia True Blue - Sfida sul Tamigi. Il 1999 è l'anno in cui a Hollander vengono proposti due ruoli che più saranno ricorrenti nel corso della sua carriera: uno in costume nella serie vittoriana Wives and Daughters e quello del giovane omosessuale nel film Camere e corridoi. Gli anni Duemila iniziano con la commedia sentimentale Maybe Baby (2000) di Ben Elton e con il film di spionaggio Enigma (2001), diretto da Michael Apted. In questo periodo, però a prevalere sono i ruoli storici e in costume sia al cinema il Gosford Park (2001) di Robert Altman che in TV con le serie The Life and Adventures of Nicholas Nickleby (2001) e Cambridge Spies (2003).

L'attorialità di Hollander in questi anni si forma a pieno e i suoi personaggi assumono sempre più una valenza comica e a tratti stravagante. Comicità soprattutto facciale che si sposa bene con i personaggi tratti direttamente da un'altra epoca, è così che l'attore ha interpretato il pittore Peter Lely in Stage Beauty (2004), il drammaturgo George Etherege in The Libertine (2004) o l'eccentrico Signor Collins in Orgoglio e Pregiudizio (2005), esordio alla regia di Joe Wright. Anche in TV prevalgono le interpretazioni storiche con le serie London (2004) in cui è lo scrittore T.S. ELiot, John Adams (2008) con la corona di Re Giorgio III e Disperatamente romantici (2009) nei panni dell'artista John Ruskin. Nonostante siano tutti ruoli secondari, Hollander con la sua mimetica e le sue doti recitative riesce sempre a emergere con grande maestria.

Il 2006 è uno degli anni migliori per l'attore inglese che è sul grande schermo con The Darwin Awards, Un'ottima annata e Pirati dei Caraibi - La maledizione del forziere fantasma, secondo capitolo della saga piratesca in cui Hollander è Lord Cutler Beckett, personaggio con cui comparirà anche nel sequel Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo (2007). Dopo un'altra lunga serie di ruoli di supporto, che lo vogliono in Elizabeth: The Golden Age (2007) e in Operazione Valchiria (2008), arriva per Hollander un ruolo di maggior rilievo al cinema con la commedia In the loop (2009). Stessa sorte segue la sua carriera sul piccolo schermo, nel quale dopo l'interpretazione di Monty Banks nel telefilm Gracie! (2009) e del duca Edward VIII nella miniserie Any Human Heart (2010), riceve il ruolo da protagonista nella sitcom Rev. (2010). Lavora nuovamente con Wright nel bio-pic Il solista (2009) e nel thriller Hanna (2011).

Nel 2013 è al cinema con Questione di tempo di Richard Curtis e The Invisible Woman di Ralph Fiennes, ma in generale la carriera di Hollander non ha mai subito battute d'arresto, specialmente negli ultimi anni. Nel frattempo in TV è protagonista delle serie A poet of New York (2014), The Night Manager (2016) e Doctor Thorne (2016). Nel 2017 torna a vestire gli abiti d'epoca che tanto gli donano nel sentimentale La Ragazza dei Tulipani, ma nello stesso anno recita anche accanto ad Andrew Garfield in Ogni tuo respiro, nel quale ricopre un doppio ruolo. L'anno seguente è nel bio-pic bellico A Private War e in un altro film biografico, Bohemian Rhapsody, sui Queen.

Filmografia
A Private War (A Private War)
Bohemian Rhapsody (Bohemian Rhapsody)
Lascia un Commento
11.08.0922:38 Uhr G.I. Joe - Geheimauftrag Cobra (Xbox360) Action0 / 03.668 Hits VID P2P DDL 0 Kommentare | HD The Equalizer 2 (2018) | Point of View